Home
Eventi > Bando 2003

Bando 2003


 

a1° bando di concorso 2003

Il comitato Promotore Progetto Atelier”, nel contesto del Programma d’Iniziativa Comunitaria Urban II “Mirafiori Nord - Oltre la città fabbrica” e d’intesa con il Comune di Torino, bandisce il primo concorso per lo sviluppo della creatività applicata alle nuove tecnologie rivolto ai giovani tra 18 e 35 anni.

regolamento

Art. 1 Informazioni generali
Il concorso si rivolge a giovani o gruppi di giovani (massimo 3), che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, interessati ad operare nel settore delle nuove tecnologie nelle seguenti aree:
:: Produzioni multimediali e legate alla società dell’informazione
:: Produzioni di musica informatica e di sound design
:: Produzioni di video digitale
:: Fotografia digitale, design grafico e applicazioni connesse
 
Art. 2 Modalità di partecipazione
Le candidature dovranno pervenire entro il 31 marzo 2003 a: Comitato Promotore Progetto Atelier – Concorso “Progetto Atelier”, C.so Tazzoli, 215/13 - 10137 Torino; oppure via e-mail a c2003@progettoatelier.it. Per partecipare alla selezione i candidati dovranno presentare i seguenti materiali:
:: curriculum vitae o artistico, con dati anagrafici del candidato o dei componenti del gruppo;
:: eventuale materiale illustrativo riguardo a progetti precedentemente realizzati;
:: breve descrizione dell’idea-progetto (max 30 righe) contenente anche un’analisi dei tempi e delle risorse tecniche necessarie alla realizzazione;
:: demo illustrativa, quando necessario, della proposta presentata.
I materiali non verranno restituiti.
 
Art. 3 Modalità di selezione
Le candidature saranno vagliate da una giuria di esperti. La giuria sarà nominata dal Comitato Direttivo di Atelier. Gli autori dei progetti selezionati saranno invitati a discutere la propria idea-progetto con la giuria o suoi rappresentanti. In questa sede aspiranti borsisti che abbiano sviluppato idee simili potranno essere invitati a riformulare un progetto comune. A conclusione dei colloqui, verrà stilata una graduatoria sulla base della quale saranno determinati i candidati invitati a realizzare i propri progetti presso Atelier.
Una specifica riserva è prevista per i candidati residenti nell’area Urban.La qualità, l'innovazione e la ricerca artistica sono i criteri di fondamentali nella selezione delle idee-progetto. Le decisioni della giuria saranno in
sindacabili.
 
Art. 4 Modalità di premiazione
I vincitori saranno invitati a sviluppare le proprie idee-progetto all’interno di Atelier. Le idee-progetto selezionate saranno premiate con una “borsa tempo”, consistente in un monte ore di utilizzo delle risorse del laboratorio Atelier, da impiegare con tempi e modalità da definire di concerto con la direzione del laboratorio.
 
Art. 5 Accettazione del regolamento
La partecipazione alla selezione comporta automaticamente l’accettazione integrale del presente regolamento e il consenso a pubblicare con mezzi e supporti diversi testi, immagini, registrazioni audio e video, produzioni informatiche realizzate nel laboratorio, per attività di documentazione e promozione della manifestazione e dei candidati selezionati. Per tutto quanto non previsto dal seguente regolamento, le decisioni spettano autonomamente alla segreteria del concorso istituita presso la segreteria del Comitato Promotore Progetto Atelier. Ulteriori informazioni sono disponibili sul web all’indirizzo www.progettoatelier.it/concorso2003, oppure contattando la segreteria del concorso all’indirizzo e-mail info@progettoatelier.it, Tel 011-3026405
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Eventi

Atelier fin dalla sua nascita ha un rapporto dinamico con il territorio e con la vita culturale della città. Tra il 2003 e il 2005 ha legato il proprio nome a diverse iniziative attinenti, contingenti, intersecanti la propria attività.
Con la VideoCommunity della Provincia di Torino, oltre alle collaborazioni tecniche, ha sviluppato un progetto per la tv di quartiere a Mirafiori Nord. Con la rassegna teatrale Malafestival ha promosso workshop e spettacoli a Mirafiori Nord. Per la rassegna di danza contemporanea La Piattaforma ha realizzato installazioni video e
contribuito alla produzione del videocatalogo. Con la rassegna Cinema di Barriera, con il 50 ore Film Festival e con la rassegna di cortometraggi In/Corto ha consolidati proficui rapporti di scambio, supporto e collaborazione. Così come con numerosi artisti e gruppi musicali. Negli ultimi tre anni ha presentato i lavori di numerosi professionisti che si sono pormati nel laboratorio, ma anche di molti giovani talenti che ha incrociato nel suo cammino, offrendosi come cappello per numerose produzioni indipendenti e  collaborando alla relizzazione di azioni come il  Fabermeeting